The Ocean Race: video tour all’interno del Pavilion Genova nel villaggio della regata

“Italian Day”: tutti in coda ad Alicante per “conoscere” Genova. Pesto, blue economy, promozione turistica in primo piano

14 January 2023 | di Redazione Daily Nautica

Il Pavilion di Genova, nel cuore dell’Ocean Live Park di Alicante, è stato uno dei più ammirati e frequentati. Merito delle immagini spettacolari che hanno attirato turisti e addetti ai lavori di The Ocean Race, ma anche del “pesto” che ha stupito tutti.

Grazie alla camera immersiva e alla “virtual reality” è stato possibile tuffarsi nelle eccellenze di Genova e della Liguria, e dopo la degustazione di pesto, chi è andato via lo ha fatto con un pensiero fisso: programmare quanto prima un viaggio in Liguria.

In occasione dell’Italian Day promosso dal Comune di Genova in collaborazione con ICE, sotto gli auspici dell’Ambasciata d’Italia a Madrid e il Consolato italiano di Alicante, si sono tenuti anche 16 incontri dedicati all’inventiva, all’imprenditorialità e al turismo, sempre con uno sguardo rivolto alla sostenibilità, allo sport e alla blue economy.

Grazie a “Genova, the place to be” sono state evidenziate le qualità del capoluogo ligure come luogo ideale dove vivere, studiare, lavorare, investire e fare turismo, illustrando le strategie dell’amministrazione per raggiungere i 10 obiettivi che la renderanno una città sostenibile sotto ogni punto di vista e in linea con gli obiettivi dell’Agenda 2030 ONU.

Grande partecipazione di giornalisti, tour operator e agenti di viaggio spagnoli all’incontro promosso dall’Agenzia InLiguria, in collaborazione con ENIT, dove è stata promossa la Liguria come destinazione ideale per ogni tipo di turismo, ma con un particolare accento su outdoor, sport e sostenibilità.

Il contrammiraglio Massimiliano Nannini ha poi illustrato le attività dell’Istituto Idrografico della Marina Militare Italiana in occasione del 150° anniversario dalla fondazione. “Sono lieto di annunciare – ha sottolineato Nannini – che il prossimo 31 marzo il presidente della Repubblica Sergio Mattarella verrà a Genova per celebrare questo storico compleanno. L’Istituto è una istituzione molto importante per la città e sono orgoglioso di poter dire che rimarrà a Genova. E poi, in occasione del Grand Finale di The Ocean Race, a Genova tornerà l’Amerigo Vespucci che, dopo un lungo lavoro di “refit” partirà per il proprio giro del mondo“.

E’ stata quindi una preziosa occasione per promuovere il patrimonio storico, artistico e culturale di Genova, una città dal glorioso passato, ricca d’arte e di tradizione, ma con uno sguardo sempre aperto al futuro e ai nuovi orizzonti culturali.

Genova è stata raccontata attraverso alcune delle sue eccellenze culturali: i fastosi Palazzi dei Rolli, Patrimonio dell’Umanità UNESCO, e la loro valorizzazione, anche attraverso l’evento Rolli Days; il Premio Paganini, una delle più prestigiose competizioni al mondo per giovani musicisti, dedicata alla figura del grande violinista genovese, che torna nel 2023; il legame fra Genova e il Jeans, rappresentato dagli straordinari Teli della Passione conservati al Museo Diocesano; il rapporto fra Genova il mare e la sua immensa cultura, materiale e immateriale, che la città racconta al Galata Museo del Mare.

Il Pavilion di Genova, un padiglione di 150 metri quadrati, ha permesso di esplorare le bellezze della città e dell’intera Liguria. Una opportunità unica che si ripeterà in ogni tappa: Cape Town, Itajaí, Newport, Aarhus e L’Aja. E, al fianco di The Ocean Race, Genova promuoverà in modo concreto la sostenibilità e la tutela dei mari e, grazie al “Genova Process”, scriverà la prima bozza di Carta dei diritti degli Oceani che sarà presentata all’Onu dopo il Grand Finale.

Argomenti:

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2022 Daily Nautica - Ogni giorno, un mare di notizie.
Registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione