Timone Yachts Group alla vigilia del Boot di Dusseldorf: “Mercato in assestamento ma siamo preparati”

Luigi Gambelli, Ceo di Timone Yachts Group, analizza il trend della nautica di lusso alla vigilia del Boot di Dusseldorf

20 January 2023 | di Valerio Caccavale
Timone Yachts Group
Luigi Gambelli, CEO for Timone Yachts

Quest’anno la stagione nautica parte già da gennaio con uno dei più importanti appuntamenti del settore, il Boot di Dusseldorf. In vista di questa grande fiera internazionale, che si terrà dal 21 al 29 gennaio, Luigi Gambelli, Ceo di Timone Yachts Group, ha voluto fare il punto della situazione sul mercato degli yachts. Il 2023 conferma, in particolare, un dato da tenere sott’occhio, ovvero il leggero assestamento delle vendite. I trend ci dicono infatti che il mercato della nautica di lusso, sebbene resti in buona salute, sta uscendo dal cosiddetto ‘effetto pandemia’.

“Durante il Covid – spiega Gambelli – si è assistito ad un fenomeno particolare: per una sorta di reazione all’angoscia del periodo, vi è stato un aumento esponenziale delle vendite. Ora la fase espansiva del mercato si sta assestando. I numeri stanno dunque tornando ai livelli pre-Covid, che erano già posizionati su ottimi standard. Stiamo assistendo ad una stabilizzazione del mercato già prevista e messa in conto. Certo occorre fare attenzione ma siamo preparati”. 

Cosa aspettarsi nel 2023

Secondo il presidente di Timone Yachts Group, concessionario per i brand più blasonati della cantieristica italiana, occorre tenere in considerazione le dinamiche che si manifesteranno da qui in avanti.

“Questa fase – sottolinea Gambelli – ci sarà utile per ridefinire con maggiore coerenza il perimetro di azione sia nazionale che internazionale. Partecipiamo a Dusseldorf con cauto ottimismo. Si tratta di un salone centrale, che finalmente torna in presenza dopo 3 anni e che saprà darci la spinta giusta per affrontare questa stagione, sulla quale sono molto fiducioso”.

Le novità di Timone Yachts Group al Boot

Non è un caso che, proprio a Dusseldorf, Timone Yachts Group sia pronto ad annunciare grandi novità, con un occhio particolare al tema della sostenibilità. Con il marchio tedesco Yachtwerk, verrà infatti presentata la commercializzazione di catamarani a propulsione elettrica prodotti da AlvaYachts.

“Entriamo nella dimensione più green della nautica – afferma Gambelli – e il mercato richiede sempre più spesso produzioni e prodotti sostenibili”. Azimut, brand di punta di Timone Yachts, presenterà in Germania il nuovo 53 Fly, gioiello uscito a settembre e particolarmente adatto al Mare Adriatico. Blu Yachts, invece, porterà al Salone tedesco il GT 52 di Pardo, che torna in tutto il suo splendore dopo il debutto al Salone di Cannes a settembre.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2022 Daily Nautica - Ogni giorno, un mare di notizie.
Registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione